Implantologia dentale

Implantologia Dentale

La perdita dei denti è un problema che affligge milioni di persone in tutto il mondo.

La perdita totale o parziale dei denti è chiamata “edentulia” e determina disturbi dell’apparato stomatognatico, oltre a modificare l’aspetto del volto.

L’implantologia dentale permette di risolvere il problema. Infatti, consiste nella sostituzione dei denti mancanti con delle radici artificiali, realizzate in titanio, che diventano gli ancoraggi per fissare le protesi dentarie. Le radici artificiali in titanio si uniscono all’osso mascellare o mandibolare grazie a un processo biologico che prende il nome di “osteo integrazione”.

L’impianto dentale viene inserito direttamente nell’osso in cui si verifica la carenza, indifferentemente su quello mascellare o mandibolare.

Questo supporto in metallo viene chiamato anche “pilastro” e ha la funzione di sostenere i denti artificiali, uno o più di uno. L’implantologia dentale è una tecnica in continua evoluzione e i lavori effettuati ai giorni nostri permettono di ottenere risultati più che naturali, che simulano in tutto e per tutto la dentatura originaria del paziente.

Le nuove tecniche di implantologia dentale si occupano soprattutto di realizzare protesi fisse (avvitate o cementate) e spesso anche fanno ricorso alle protesi removibili. I classici ponti stanno scomparendo e sono sostituiti dagli impianti dentali grazie all’implantologia, una tecnica chirurgico protesica affidabile, efficiente e veloce.

Hai bisogno di un impianto? Scegli Studio Renda per un trattamento di qualità, con materiali d’avanguardia!

PROTESI FISSE E REMOVIBILI

Le nuove tecniche di implantologia dentale sono impiegate soprattutto per realizzare delle protesi fisse, ma possono essere utilizzate anche per protesi removibili.

IMPIANTO DENTALE

Un impianto dentale viene inserito praticando l’incisione della gengiva e con frese progressive si ottiene un alveolo osseo chirurgico preciso per accogliere la vite (impianto dentale).

IMPLANTOLOGIA DENTALE SENZA OSSO

L’implantologia dentale senza osso è una tecnica che viene utilizzata per i pazienti che soffrono di atrofia ossea.

Clinica Dentistica di Como per l’implantologia

L’implantologia dentale è un ramo dell’odontoiatria in continua evoluzione. I vecchi ponti sono sostituiti da impianti dentali in materiale biocompatibile che realizza una perfetta osteo integrazione.

La protesi fissa ha il medesimo aspetto dei denti originali. Oltre alla funzione estetica, viene anche ripristinata un’ottimale funzione masticatoria e fonatoria.

Alla Clinica Dentistica di Como lavorano professionisti specializzati in grado di risolvere ogni problema di edentulia attraverso le tecniche più all’avanguardia dell’implantologia dentale.

 

implantologia carico immediato senza osso

Impianto dentale fisso: prezzi

Quello dell’implantologia è un settore in continua evoluzione e sono sempre di più le persone che scelgono di richiedere un preventivo per sostituire uno o più denti mancanti.

Le tecniche di impianto sono svariate, alcune richiedono del tempo per essere rese completamente disponibili, mentre altre sono immediate.

Prezzi più o meno elevati dipendono dalle tecniche e dai materiali utilizzati, nonché dal tipo di lavoro che dev’essere eseguito sul singolo paziente. Non esistono due impianti dentali uguali tra loro, perché non esistono due persone con la stessa conformazione ossea e la stessa necessità. Per questo motivo, quindi, il costo per un intervento di implantologia all’arcata superiore può essere molto diverso rispetto al costo di un intervento all’arcata inferiore: per la determinazione del prezzo complessivo devono essere analizzati diversi elementi che influiscono sul preventivo finale.

Le visite specialistiche influiscono sul costo complessivo e sono fondamentali per capire come procedere e individuare le tecniche che rendono al meglio per ottenere il risultato desiderato. In un primo momento è necessario verificare che la struttura ossea sia adeguatamente resistente per sopportare l’impianto. Nel caso in cui si riscontri atrofia ossea, deve essere effettuato un lavoro supplementare: il rialzo del seno mascellare oppure l’innesto di osso. Si tratta di due tecniche che comportano un costo aggiuntivo, richiedono più tempo e una maggiore abilità del chirurgo.

Altrettanto importante è la gestione dei tessuti molli, ossia dello strato di tessuto gengivale che ricopre l’osso, che dev’essere valutato nella sua resistenza e spessore.

I prezzi dell’implantologia dentale sono anche determinati dalla scelta dei materiali. Per esempio, una protesi in ceramica costa molto di più rispetto a una in resina, ma il risultato finale è decisamente migliore. In questo senso, i prezzi variano anche in base al produttore, perché se ci si affida a case produttrici che portano avanti un lavoro di ricerca per individuare i migliori materiali, si va incontro a prezzi maggiori, ma si ha anche la certezza di un prodotto qualitativamente superiore

RICHIEDI UN APPUNTAMENTO

Premendo "Invia" dichiaro di accettare i termini e le condizioni di trattamento dati

Contattaci per richiedere un appuntamento senza impegno o per avere maggiori informazioni