TAC CBCT diagnostica 3D

TAC CBCT diagnostica 3D

L’acronimo CBCT o CB3D (Cone beam Computed Tomography) indica una tecnica innovativa dedicata allo studio del massiccio facciale, in particolare delle arcate dentarie (sia delle ossa mascellari che dei denti), indispensabile per un’accurata valutazione e successiva programmazione di eventuali interventi di implantologia.

Infatti, la TAC è indispensabile per l’implantologia dentale, oltre che per numerosi altri interventi di natura odontoiatrica e chirurgica, per ottenere diagnosi 3D semplici e precise.

Il termine “Cone Beam” deve il suo nome alla tecnologia utilizzata che rilascia un fascio di raggi X di forma conica: lo scanner ruota intorno al paziente, compiendo un unico giro completo di 360° che permette di ottenere una “ricostruzione primaria”, ossia un volume d’informazioni a livello di esposizioni automaticamente immagazzinate all’interno del computer. Tali informazioni vengono rapidamente elaborate e tramutate graficamente in immagini anatomiche utili ai fini diagnostici.

La Clinica Dentistica di Como ha integrato da tempo questo nuovo ed innovativo macchinario ed è quindi a completa disposizione per effettuare TAC CBCT di ultimissima generazione.

Principali vantaggi della TAC CBCT per implantologia dentale e non solo

La TAC CBCT si usa per l’implantologia dentale o per altri trattamenti complessi che richiedono un secondo esame oltre alla panoramica dentale, utile per identificare e diagnosticare chiaramente eventuali anomalie emerse, grazie ad immagini 3D.

Il punto di forza di questo macchinario, unico nel suo genere, è rappresentato dalla combinazione vincente tra due aspetti:

  • Dosaggio particolarmente ridotto di radiazioni(fino al 60% in meno) a cui è esposto il paziente rispetto ai tradizionali sistemi di TAC per implantologia dentale, pianificazione terapeutica o altro;
  • Alta definizione a livello di imagingdel nuovo sistema digitale per la diagnostica dentale che restituisce immagini in 3D.

Ma come è possibile ottenere una maggior prestazione a dosi ridotte di radiazioni?

Potrebbe apparire un controsenso, essendo il paziente esposto ad una scansione a 360°.
In realtà l’erogazione non è continua (proprio per tutelare chi si sottopone alla TAC per l’implantologia dentale o per un altro trattamento) bensì avviene in maniera pulsata, acquisendo il volume totale dell’immagine – che corrisponde ad una precisione maggiore – e garantendo, di conseguenza, l’ottimizzazione dei risultati, parallelamente ad un maggior benessere della persona.

Ulteriori benefici della tecnica CBCT:

  • L’esame tramite scansione avviene inpochi secondi (20 – 40 sec, al pari di una normale panoramica) che, uniti al breve tempo impiegato dal computer per restituire l’immagine volumetrica, corrisponde ad una durata totale pari a pochi minuti;
  • Questa tipologia di TAC (per implantologia dentale, l’individuazione di cisti e sinusiti mascellari e molto altro) può essere comodamente eseguita in piedi ed il macchinarioè aperto: un design studiato per ridurre il senso di oppressione, evitando qualunque problematica legata, ad esempio, a pazienti che soffrono di claustrofobia;
  • Rispetto alle tecniche convenzionali, risulta moltomeno suscettibile agli artefatti derivanti dalla presenza di oggetti di natura metallica (spesso, infatti, nel cavo orale sono presenti elementi come otturazioni o protesi);
  • La diffusione della CBCT ha favorito, inoltre, lo sviluppo di programmi informatici che consentono una programmazione accurata a livello di implantologia dentale, simulando il posizionamento virtuale dell’impianto e le conseguenti valutazioni, rendendo possibile l’applicazione dell’impianto nel cavo orale in maniera semplice e con ridotta invasività a livello chirurgico.

RADIAZIONI MINIME

rispetto ad ogni altro sistema di TAC tradizionale

ALTA DEFINIZIONE

per quanto riguarda le immagini digitali 3D ottenute

TEMPISTICHE RIDOTTE

l’esame avviene in pochi secondi, come una panoramica

SENSAZIONE DI LIBERTÀ

la TAC si esegue in piedi ed il macchinario è aperto

TAC CBCT alla Clinica Dentistica di Como del Dr. Renda

Scegliere di recarsi presso la nostra Clinica per eseguire l’innovativa TAC CBCT, per implantologia dentale o esigenze diverse, è la soluzione migliore per moltissime ragioni:

  • Appuntamenti immediati senza attese e senza recarsi in strutture ospedaliere dove vi sono tante pratiche burocratiche da sbrigare;
  • Altissime prestazioni e semplicità di utilizzo del macchinario;
  • Tutela del paziente che per noi viene prima di tutto (- 50% di esposizione radiologica);
  • Indagini diagnostiche precise, la base per qualunque percorso terapeutico corretto e completo.

Alla Clinica Dentistica di Como, situata in Via Bellinzona, 292 a Como – Ponte Chiasso, vi attendono i migliori esperti che, grazie alle competenze acquisite negli anni, alla dedizione per il proprio lavoro ed al supporto di macchinari ed attrezzature innovative come questa, vi garantiranno un trattamento di alta qualità.

Per maggiori informazioni sull’esame e per appuntamenti potete contattarci compilando il nostro form e specificando il motivo della richiesta della TAC CBCT.

Non aspettare! C’è solo una buona occasione per continuare a sorridere.
Noi della Clinica Dentistica di Como lavoriamo per il vostro benessere.